logo
Home

Scarichi ai acque reflue civili nel sottosuolo rientrano in aua

13, per l’ insediamento di cui di seguito si indicano l’ ubicazione e le caratteristiche: • Ubicazione dell’ insediamento Indirizzo o. AUA, Scheda A - scarichi di acque reflue Published on Sportello Telematico Unificato del Comune di Roccamonfina comune. In deroga a quanto previsto al comma 1, l' autorità competente, dopo indagine preventiva, può autorizzare gli scarichi nella stessa falda delle acque utilizzate per scopi geotermici, delle acque di infiltrazione di miniere o cave o delle acque pompate nel corso di determinati lavori di ingegneria civile, ivi. TIPOLOGIA DELLE ACQUE REFLUE CONVOGLIATE AI DIVERSI SCARICHI ( * ) TIPOLOGIA DI RECAPITO PER CIASCUNO SCARICO ( ESISTENTE E NUOVO) ( * ) TIPOLOGIA RICHIESTA SPECIFICA E SCARICHI INTERESSATI Rete fognaria Acque superficiali Suolo1 o strati superficiali del sottosuolo Acque2 sotterranee Rilascio Modifica sostanziale Rinnovo senza modifica sostanziale. AUA, Scheda A - scarichi di acque reflue Published on Sportello Telematico Unificato della Provincia di Latina provincia. Cosa si intende per acque reflue. 59, che sostituisce e comprende sette diversi titoli abilitativi in materia ambientale ( sotto elencati), prima richiesti e ottenuti separatamente. I regolamenti fissati dal gestore del S. AUA, Scheda A - scarichi di acque reflue Published on Sportello Telematico Unificato della Costiera Amalfitana sportellotelematico- costieraamalfitana.

Acque reflue depurate, cioè degli scarichi soggetti ai limiti di emissione di cui alla TAB. Nel caso di scarico prodotto da agglomerati con più di 50 abitanti equivalenti, recapitante in corpo idrico superficiale con portata nulla superiore a 120. No, sono esclusi dalla procedura AUA gli scarichi domestici recapitanti in fognatura che sono di competenza del gestore della fognatura.

Distinzione tra le fattispecie in materia di scarichi di acque e le ipotesi di smaltimento di rifiuti liquidi. , la cui osservanza è necessaria. 104 pone il divieto allo scarico nel sottosuolo. AUA_ Scheda_ A_ Scarichi_ acque_ reflue 2 A.
Nel caso di usi non civili 3. A codesta Amministrazione che gli venga concessa l’ autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche a norma del decreto legislativo 11 maggio 1999 n. I controlli sulle acque investono il complesso delle " risorse idriche", costituite da un insieme di ecosistemi ( fiumi, mari, laghi, acquiferi sotterranei) e di matrici ambientali ( acque dolci, acque marine, acque sotterranee, acque di scarico. 2 comma 1 e 2) 5. La domanda può essere presentata dal proprietario o dai comproprietari dell’ immobile. Gli scarichi in pubblica fognatura delle " acque reflue domestiche", ai sensi dell' art.
TIPOLOGIA DELLE ACQUE REFLUE CONVOGLIATE AI. Per gli scarichi di acque reflue urbane per i quali sia accertata l' impossibilità tecnica a recapitare in corpi idrici superficiali, purché vengano rispettati i valori limite di emissione fissati. AUA, Scheda A - scarichi di acque reflue ( punto di scarico) Published on Sportello Telematico Unificato della Provincia di Foggia provincia. Il successivo art. Questo allegato sarà visibile in forma telematica solo dopo aver compilato il modulo. Quadro dei prelievi Non viene effettuato alcun prelievo idrico Il prelievo idrico relativo all’ insediamento in esame viene effettuato nelle modalità specificate nel seguente quadro sinottico:.


Scheda A riferita agli scarichi di acque reflue, allegata all' istanza di Autorizzazione Unica Ambientale ( AUA). Lo smaltimento sul suolo e negli strati superficiali del sottosuolo è previsto e rego-. Scarico acque reflue in corso d' acqua, suolo, sottosuolo Un privato cittadino deve rivolgersi alla Città metropolitana per chiedere l' autorizzazione ad attivare uno scarico nel suolo, nei primi strati del sottosuolo, in corpo idrico superficiale o in falda per le seguenti tipologie di acque di scarico:. In Liguria lo scarico delle acque reflue avviene principalmente nei corsi d' acqua superficiali e nelle acque marine costiere, gli scarichi su suolo sono presenti in piccola parte e soltanto nel caso di piccoli impianti a servizio di frazioni o singoli edifici. La domanda di " Autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche o ad esse assimilate in acque superficiali o sul suolo" deve essere presentata all' Ufficio Protocollo del Comune di Prato ( nel " Dove andare" ) utilizzando l' apposito modulo ( consulta " Modulistica" ).


Approvato dall' Ente d' Ambito e quindi non devono essere autorizzati. È vietato lo scarico diretto nelle acque sotterranee e nel sottosuolo. Autorizzazione allo Scarico per Acque Reflue Assimilabili a Domestiche Gli scarichi di acque reflue recapitanti in reti fognarie che NON rientrano nella disciplina di AUA sono assimilabili a domestiche secondo le procedure adottate e così come previsto dalla Delibera della Regione Abruzzo n. Estratto catastale con segnato il punto di scarico nel corpo idrico superficiale o negli strati superficiali del sottosuolo) AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE INDUSTRIALI E URBANE La Provincia rilascia autorizzazioni allo scarico di acque reflue industriali ed urbane di cui alla Parte Terza.
Regionale 3/ sono assimilate alle acque reflue domestiche le acque reflue il cui contenuto inquinante, prima di ogni trattamento depurativo, sia esprimibile mediante i parametri di cui alla Tabella 1 dell’ Allegato B al regolamento stesso e risulti inferiore ai corrispondenti valori limite. ) ben diversificati tra loro, per i quali la presenza dell' acqua rappresenta il denominatore comune. 152 e della legge regionale 26 marzo 1990 n. Definizione di acque reflue industriali: qualsiasi tipo di acque reflue scaricate da edifici o impianti in cui si svolgono attività commerciali o di produzione di beni, diverse dalle acque reflue domestiche e, in generale, dalle acque meteoriche di dilavamento; sono riconducibili alle acque reflue industriali anche le acque meteoriche di dilavamento che dilavano superfici ove vi sia la.
Articolo 30 - Scarichi nel sottosuolo e nelle acque sotterranee È vietato lo scarico diretto nelle acque sotterranee e nel sottosuolo. AUTORIZZAZIONE AGLI SCARICHI IN ACQUE SUPERFICIALI, SUL SUOLO E NEL SOTTOSUOLO DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE ED ASSIMILATE ( L. Questo allegato sarà visibile in forma telematica solo dopo aver compilato il modulo principale richiesto per l' istanza. 74, comma 1 lett. L’ Autorizzazione allo scarico di cui al Capo II, del Titolo IV, della Sezione II, della Parte III, del D.

SCHEDA A – SCARICHI DI ACQUE REFLUE. 152/ 99 e suc- cessive modifiche ed integrazioni, che delle immissioni per lo smaltimento delle acque meteoriche di dilavamento trattate. L’ autorizzazione allo scarico di acque reflue industriali assimilate alle domestiche in acque superficiali e/ o sul suolo ha una validità di 4 anni dalla data del rilascio, salvo diverse indicazioni contenute nell’ atto stesso. AUA, Scheda A - scarichi di acque reflue Published on Sportello Telematico Unificato della Provincia di Foggia provincia. Termini, scadenze, modalità di presentazione della domanda.


Norme di riferimento. Scarichi in questione e ai loro progettisti e consulenti. TIPOLOGIA DELLE ACQUE REFLUE CONVOGLIATE AI DIVERSI SCARICHI TIPOLOGIA DI RECAPITO PER CIASCUNO SCARICO. E) se un’ attività presenta una combinazione di scarichi di acque reflue che rientrano fra quelle assimilate a domestiche secondo le lettere a) e b) del presente articolo con acque reflue non assimilate né assimilabili alle acque reflue domestiche, il titolare dell’ attività o il legale. AUA_ Scheda_ A_ Scarichi_ acque_ reflue Vers.

, sono sempre ammessi nell' osservanza del regolamento del Gestore del S. Tutte le altre tipologie di scarico rientrano nel procedimento di AUA, ma l' autorità competente per il rilascio dell' autorizzazione non è sempre la provincia, come segue:. G), definisce " acque reflue domestiche" le " acque reflue provenienti da insediamenti di tipo residenziale e da servizi e. Modifica sostanziale. Per gli scarichi degli impianti di depurazione di acque reflue domestiche assimilate, non recapitanti in pubblica fognatura, la conformità alle disposizioni relative allo scarico sul suolo è data dal rispetto delle seguenti condizioni ( ai sensi dell’ articolo n.

Tutte le altre tipologie di scarico rientrano nel procedimento di AUA, ma l' autorità competente per il rilascio dell' autorizzazione non è sempre la provincia, come segue: Per l' autorizzazione allo scarico di acque reflue domestiche o assimilabili a domestiche che NON recapitano in fognatura ai sensi dell’ art. L' Autorizzazione Unica Ambientale ( AUA) è un provvedimento autorizzativo unico, istituito dal Decreto del Presidente della Repubblica 13/ 03/, n. Scarichi ai acque reflue civili nel sottosuolo rientrano in aua. Un Ente o soggetto non rientrante nel campo di applicazione del DPR 59/ deve rivolgersi alla Città metropolitana per chiedere l' autorizzazione ad attivare uno scarico nel suolo, primi strati del sottosuolo, in corpo idrico superficiale o in falda per le seguenti tipologie di acque di scarico:. Per quanto interessa nel caso in esame, l' art. Acque superficiali.

/ 09/ 8 Gli scarichi aventi portata maggiore di quelle su indicate devono in ogni caso essere convogliati in corpo idrico superficiale, in fognatura o destinati al riutilizzo. It) AUA, Scheda A - scarichi di acque reflue Modulo Descrizione: Scheda A riferita agli scarichi di acque reflue, allegata all' istanza di Autorizzazione Unica Ambientale ( AUA). Gli scarichi di acque reflue domestiche in reti fognarie sono sempre ammessi nell’ osservanza dei regolamenti fissati dal gestore del servizio idrico integrato ed approvati dall’ Autorità d’ ambito”. 1: o strati superficiali del sottosuolo Acque. “ nella nozione di acque reflue industriali rientrano tutti i reflui derivanti da attività che non. Tutti i titolari di scarichi di acque reflue domestiche in zone non servite dalla pubblica fognatura devono ottenere l’ autorizzazione allo scarico prima di attivare lo scarico stesso.

Rinnovo modifica sostanziale con Industriali Industriali assimilate alle. Scarichi ai acque reflue civili nel sottosuolo rientrano in aua. Sotterranee Rilascio. 152/ 06 per le acque reflue industriali e per quelle di prima pioggia e di lavaggio delle aree esterne, per le categorie sopra esplicitate risulta essere uno dei sette titoli abilitativi per cui è prevista l' AUA.
125 dispone una espressa deroga: “. Ambientali conseguibili, la raccolta e il convogliamento in una fognatura dinamica delle acque reflue urbane verso un sistema di trattamento o verso un punto di recapito finale; Ai fini della disciplina degli scarichi e delle autorizzazioni, sono assimilate alle acque reflue domestiche le acque reflue ( comma 7 dell' art.